sfridoo certificazioni green

Seminario Economia Circolare, strumenti di Certificazione e Green Marketing per le aziende

Il secondo seminario organizzato da Sfridoo ed EMC Innovation Lab e promosso da IFOA sui temi dell'Economia Circolare

  • via Castiglione 136, Bologna
  • 06 Dicembre 2018
  • 0

Eventi Pubblicato il 6 Dicembre 2018

Bologna, 6 dicembre 2018 – ore 14.00,  via Castiglione 136, Le Serre di Aster

Organizzatori
Secondo seminario sui temi dell’Economia Circolare condotto da Sfridoo ed EMC Innovation LAb. Seminario finanziato dalla Regione Emilia-Romagna, e promosso da IFOA – Sapere utile.

Obiettivi
Questo seminario offre una visione  panoramica su quello che sarà il grande cambio di paradigma dell’Economia Circolare e su quali sono i nuovi standard e le opportunità lavorative che ruotano attorno al nuovo paradigma industriale della circular economy.
Verranno definite le richieste per aderire a standard di qualità ambientali imposti dai grandi clienti e dalla pubblica amministrazione, considerando i settori merceologici di principale interesse.
I partecipanti riceveranno informazioni specifiche in merito ai nuovi modelli economici circolari e su come attuare strategie di innovazione e riposizionamento in un mercato sempre più rivolto al settore dell’economia verde e circolare.

A chi è rivolto
Amministratori di imprese, manager, HSE, operatori, enti, no-profit, studenti, cittadini.

Durata
6 ore formative

Costo
Formazione gratuita

Iscrizioni
https://www.ifoa.it/corsi/ca_ambiente_energia_competenze-chiave-per-lo-sviluppo-sostenibile/

Bonus
Materiale dell’evento (slide e documenti utili)
Attestato di partecipazione

Leggi anche

sfridoo cos'è end of waste
di Marco Battaglia 14 Giugno 2019

Rifiuti

Cos’è l’End of Waste? Ultimi aggiornamenti e criticità di un tassello fondamentale per l’economia circolare

Cosa significa End of Waste e per quale motivo può rappresentare un tassello dell’economia circolare? Una breve indagine nel mondo dei nuovi prodotti derivanti dai rifiuti e nelle normative che si sono succedute nel settore della gestione ambientale. Oggi la definizione dell’economia circolare insegue modelli per cui le aziende concorrano alla creazione di simbiosi industriali per cui scarti generati da un processo possano diventare nuove materie per un altro processo produttivo.

5 buoni motivi per capire il sottoprodotto
di Marco Battaglia 11 Maggio 2019

Rifiuti

5 buoni motivi per capire cos’è un Sottoprodotto

Spesso il termine sottoprodotto rimane un vero e proprio mistero. Una chimera normativa che molte aziende, pur di rimanere all’oscuro di tutta la normativa ambientale e della gestione dei rifiuti/prodotti a fine vita, evitano. Capita spesso di confrontarsi con aziende che avrebbero le opportunità normative e tutti i vantaggi economici ed ambientali per affrontare questo passaggio di gestione, eppure non si riesce ad arrivare a una risposta positiva nel procedere per questa strada virtuosa.

Scopri i nostri servizi