sfridoo vince premio er rsi innovatori responsabili

Sfridoo prima classificata per il Premio ER.RSI - Innovatori Responsabili 2019

La startup dell'economia circolare, Sfridoo, conquista il primo posto nel premio ER.RSI 2019 - Innovatori Responsabili, indetto dalla Regione Emilia Romagna - per la categoria Imprese fino a 20 dipendenti

  • Ravenna (RA)
  • 30 Ottobre 2019
  • 10

Eventi Pubblicato il 2 Novembre 2019

Sfridoo vince il Premio ER.Rsi: categoria Imprese fino a 20 dipendenti

sfridoo vince premio er rsi innovatori responsabili3

La quinta edizione del Premio Innovatori Responsabili, approvata con delibera di Giunta regionale n.695/2019 ha ulteriormente ampliato le categorie di partecipazione rispetto all’edizione del 2018, riservando 2 nuove sezioni alle iniziative realizzate da liberi professionisti e dagli istituti scolastici superiori e università. Sono confermate anche quest’anno le categorie: imprese fino a 20 dipendenti, fino a 250 dipendenti, oltre i 250 dipendenti e le categorie cooperative sociali, associazioni, ed enti locali.

Sono 139 i progetti candidati da tutta l’Emilia-Romagna di cui 131 ammessi. I progetti realizzati da imprese, di ogni settore e dimensione con una forte prevalenza di piccole e piccolissime imprese, sono 77. 23 le azioni promosse da cooperative sociali. Seguono le associazioniscuoleuniversitàprofessionisti ed enti locali. La categoria più partecipata è quella delle imprese fino a 20 dipendenti con 40 progetti ammessi.

Sfridoo, la startup dell’economia circolare, già vincitrice di importanti bandi a livello nazionale ed europeo, ha ottenuto il primo posto nella categoria “Imprese fino a 20 dipendenti”. Ecco la motivazione del Premio, secondo la Giuria:

Sfridoo srl di Casalecchio di Reno ha vinto il Premio per la categoria imprese fino a 20 dipendenti con il progetto “Sfridoo Marketplace”, una piattaforma di economia circolare nelle quali le imprese le organizzazioni no-profit e designer possono incontrarsi per il riutilizzo di avanzi di magazzino. Un progetto di simbiosi industriale e di economia circolare. Il racconto del progetto nel video

 

 

Il Premio ER.Rsi – Innovatori Responsabili e i Riconoscimenti

Sono 32 i progetti premiati, scelti tra le 139 candidature giunte da tutta la regione per le 8 categorie previste dal premio Innovatori Responsabili.  Tanti soggetti pubblici e privati uniti dall’impegno per un futuro sostenibile, alla ricerca di soluzioni per rispondere alla sfida dei 17 obiettivi globali indicati dall’Onu con l’Agenda 2030.

Economia circolare, agricoltura sostenibile, educazione e lotta allo spreco alimentare, turismo inclusivo, bioedilizia e rigenerazione urbana: questi i temi protagonisti della V edizione del premio, che si è tenuta oggi al Museo Classis di Ravenna, frutto di un importante intervento di recupero di un ex zuccherificio inserito nella suggestiva cornice del Parco Archeologico di Classe.

Leggi anche Sfridoo vince il percorso d’impresa “Le Serre di Aster 2019”

Sulla base della graduatoria approvata sono stati premiati 8 progetti vincitori e assegnate 14 menzioni speciali alle iniziative che si sono distinte per originalità e coerenza con gli obiettivi dell’Agenda 2030. I vincitori sono premiati nel corso dell’evento pubblico del 30 ottobre presso il museo Classis di Ravenna. I risultati e i protagonisti della 5a edizione del premio sono riassunti nel Volume Innovatori Responsabili, e in una serie di video realizzati per promuovere i progetti vincitori.

Video dei vincitori

Sfridoo srl – Categoria imprese fino a 20 dipendenti

Fri-El Green House srl – Categoria imprese fino a 250 dipendenti

Fruttagel Scpa – Categoria imprese oltre 250 dipendenti

Cooperativa San Vitale – Categoria cooperative sociali

Architetto Stefano Piraccini – Categoria liberi professionisti

Panificatori e affini della provincia di Bologna – Categoria associazioni

Unione dei Comuni della Bassa Romagna – Categoria Enti Locali

Istituto di Istruzione superiore Ettore Majorana – Categoria Scuole superiori e Università

 

Se questo articolo ti è piaciuto e lo hai trovato utile, condividilo con colleghi, amici e persone che potrebbero essere interessate. Nel frattempo se vuoi ricevere mensilmente la raccolta degli articoli pubblicati puoi iscriverti alla newsletter o seguire Sfridoo su LinkedInFacebook e Twitter, per entrare di diritto nel network dell’economia circolare.

Leggi anche

Scopri i nostri servizi