sfridoo r2b smau 2019

Sfridoo vince il bando R2B SMAU e partecipa al Salone Internazionale per la Ricerca e l’Innovazione

Il 6 e 7 giugno presso Bologna Fiere riapre le porte il Salone Internazionale della Ricerca industriale e delle Competenze per l’Innovazione, alla sua 14esima edizione dedicata a Intelligenza Artificiale, Big Data e Circular Economy

  • Piazza della Costituzione, 40128 Bologna BO
  • 06 Giugno 2019
  • 15

Eventi Pubblicato il 17 Maggio 2019

Sfridoo conquista per il secondo anno il bando indetto da ART-ER – la nuova società regionale per l’innovazione e l’attrattività del territorio, nata dalla fusione di ASTER e ERVET – e SMAU. Il Salone della Ricerca e dell’Innovazione, apre le porte a Bologna Fiere il 6 e 7 giugno 2019.

R2B SMAU, la fiera della Ricerca e dell’Innovazione

R2B – Research to Business è oggi l’evento di riferimento in Italia per l’offerta multisettoriale di nuove tecnologie e competenze, ricerca e innovazione, ma anche per scoprire le politiche europee e nazionali per l’internazionalizzazione e la competitività. L’edizione 2019 di R2B sarà dedicata a Intelligenza Artificiale, Big Data e alle loro applicazioni industriali attraverso la presentazione di best case internazionali e locali. L’Emilia-Romagna, già Hub nazionale del Supercalcolo e dei Big Data, in cui è concentrato il 70% della potenza di calcolo a livello italiano, si candida a diventare regione leader e punto di riferimento sui temi sempre più strategici per lo sviluppo del sistema economico e per la crescita sociale. R2B è un “laboratorio” in cui le esperienze di innovazione entrano in connessione secondo il modello dell’Open Innovation e per favorire la nascita di opportunità e nuovi business tra i vari player dell’ecosistema. R2B è promosso dalla Regione Emilia-Romagna e BolognaFiere, in collaborazione con ART-ER e SMAU.

Sfridoo a R2B SMAU

Clicca qui per ricevere il tuo biglietto gratuito di R2B Smau e per incontrare il team di Sfridoo!

 

Leggi anche

sfridoo cos'è end of waste
di Marco Battaglia 14 Giugno 2019

Rifiuti

Cos’è l’End of Waste? Ultimi aggiornamenti e criticità di un tassello fondamentale per l’economia circolare

Cosa significa End of Waste e per quale motivo può rappresentare un tassello dell’economia circolare? Una breve indagine nel mondo dei nuovi prodotti derivanti dai rifiuti e nelle normative che si sono succedute nel settore della gestione ambientale. Oggi la definizione dell’economia circolare insegue modelli per cui le aziende concorrano alla creazione di simbiosi industriali per cui scarti generati da un processo possano diventare nuove materie per un altro processo produttivo.

5 buoni motivi per capire il sottoprodotto
di Marco Battaglia 11 Maggio 2019

Rifiuti

5 buoni motivi per capire cos’è un Sottoprodotto

Spesso il termine sottoprodotto rimane un vero e proprio mistero. Una chimera normativa che molte aziende, pur di rimanere all’oscuro di tutta la normativa ambientale e della gestione dei rifiuti/prodotti a fine vita, evitano. Capita spesso di confrontarsi con aziende che avrebbero le opportunità normative e tutti i vantaggi economici ed ambientali per affrontare questo passaggio di gestione, eppure non si riesce ad arrivare a una risposta positiva nel procedere per questa strada virtuosa.

Scopri i nostri servizi