sfridoo intesa imola futuro convegno

Circular Economy Meeting: il convegno sull'economia circolare di Imola Futuro, Sfridoo e Intesa Sanpaolo

Evento dedicato al grande tema dell'economia circolare e di come applicare i principi del modello circular nelle aziende come vantaggio economico e competitivo

  • via Emilia 25, Imola (BO)
  • 26 Marzo 2019
  • 76

Eventi Pubblicato il 19 Marzo 2019

Il giorno 26 marzo dalle ore 15:30 alle 18.30, presso La Sala delle Stagioni di Via Emilia 25 di Imola si terrà il Circular Economy Meeting, convegno sull’economia circolare promosso dall’Associazione Imola Futuro, Sfridoo e Intesa Sanpaolo Innovation Center in collaborazione con Delegazione imolese Confindustria Bologna, Innovami, Hera Ambiente, CNA, Dulcis Cafè.

Il convegno Circular economy meeting è finalizzato a diffondere l’applicazione dei principi di economia circolare nelle realtà aziendali, oltre a delineare gli strumenti che ne favoriscono la transizione. Un sistema sostenibile che può offrire nuovi orizzonti per una crescita economica del territorio, oltre che incidere positivamente sulla riduzione dei rifiuti da smaltire per il territorio stesso, attraverso processi di rigenerazione, riutilizzo, valorizzazione degli scarti.

La partecipazione al Circular economy meeting è gratuita; per iscriversi è sufficiente inviare una mail all’indirizzo ctps_imprese_ermam@intesasanpaolo.com
o prenotare un biglietto su Evenbrite

 

Programma dell’evento Circular economy meeting

Per maggiori dettagli, si invita a prendere visione dell’agenda di seguito:

15.30 – Registrazione dei Partecipanti;

16.00 – Welcome Speech – Introducono i lavori Claudio Zanelli manufacturing director AST ed Elisa Spada architetto dell’Associazione ImolaFuturo;

16.10 – L’Economia Circolare: i vantaggi per le aziende – Andrea Cavagna, CSO Sfridoo;

16.30 – L’azione del Circular Economy Lab a supporto della transizione verso nuovi modelli di creazione del valore
– Stefano Martini, Circular Economy Lab Intesa Sanpaolo Innovation Center – Riccardo Porro, COO Cariplo Factory;

16.50 – Innovazione vs certificazione, come misurare l’impatto dell’economia circolare in azienda.
– Davide Baroncini, Presidente Associazione Innovami

17.10 – Migliorare le performance ambientali per le aziende Paolo Mauri, Responsabile Commerciale Clienti Global Service Herambiente Servizi Industriali

17:30 – Specifiche Normative: cos’è il Sottoprodotto. – Mario Lazzaroni, CFO Sfridoo;

17:45 – Tavola rotonda

Seguirà momento di networking con aperitivo offerto dalla Pasticceria Dulcis Cafè di Imola

Moderatore: Claudio Zanelli, Presidente Associazione Imola Futuro

Location: Sala delle stagioni, Imola

 

Per ulteriori informazioni:

Nicola Tommasi  tel. 339/7579766

Elisa Spada tel. 338/1585483

Mario Lazzaroni (Sfridoo) tel. 333/3295321

 

L’Associazione Imola Futuro

dalla fine del 2017 è attiva nella diffusione di tematiche di interesse comune alla città di Imola e al circondario; si propone attraverso eventi tematici, tavole rotonde e incontri di informare i cittadini e le cittadine, con la partecipazione di testimoni e imprese appartenenti a tutti i settori. Nel 2018 sono stati organizzati i seguenti convegni:

  • Differenziamo insieme” con la collaborazione di Hera;
  • Lo Sport un’opportunità educativa” con la partecipazione delle società sportive imolesi;
  • Nuove proposte per le famiglie e progetti di partecipazione” con il coinvolgimento di tecnici, educatori, docenti dei servizi per l’Infanzia e la presentazione del progetto 0-6 Osservanza da parte dell’Associazione Amici del Nido d’Infanzia Scoiattolo, la prima associazione attiva nell’infanzia ad Imola;
  • I vaccini, perché sono importanti, perché sono sicuri” con la partecipazione del Dott. Maga del CNR.

 

Intesa Sanpaolo Innovation Center

vuole rappresentare una leva per accelerare lo sviluppo economico delle imprese italiane, con specifico riguardo ai megatrend della nostra società, come l’Industry 4.0 e l’Economia Circolare.

Rivolgendosi all’ecosistema delle startup innovative per sostenerle nei loro percorsi di scalabilità e internazionalizzazione, Intesa Sanpaolo Innovation Center crea sul territorio una rete di relazioni con imprese, incubatori, centri di ricerca, università e realtà locali e internazionali. Un network aperto che facilita l’incontro di domanda e offerta d’innovazione e incrementa efficienza, competitività e scalabilità internazionale dello scambio. Intesa Sanpaolo Innovation Center contribuisce alla diffusione della “cultura dell’innovazione” attraverso iniziative formative ed eventi aperti a tutti, con lo scopo di trasmettere competenze e metodologie.

 

Sfridoo

la startup dell’economia circolare che aiuta le aziende a compiere il primo passo verso modelli di circular economy. Nata nel 2017 e operativa su tutto il territorio nazionale, concentra la propria attività su progetti di economia circolare e definizione di simbiosi industriale tra le imprese italiane ed internazionali. Il nome deriva proprio dal termine tecnico italiano “sfrido” che indica i residui e il cascame di materiale durante e a termine di una lavorazione o processo produttivo. Con base a Bologna, l’azienda vince nel 2017 l’acceleratore Hubble – indetto da Nana Bianca, Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze e Fondazione per la Ricerca e l’Innovazione di Firenze – nel 2018 il “Premio Bologna città civile e bella” – di Antartide, Hera, Tim Wcap, il Resto del Carlino e con il patrocinio del Comune di Bologna – e, sempre nello stesso anno, il progetto europeo Climate-KIC fase 1 e fase 2.

Sfridoo affianca le imprese attraverso un proprio disciplinare interno “Le Soluzioni abilitanti all’Economia Circolare”: un serie di servizi per PMI e corporate che intendono adottare internamente strategie e operazioni virtuose di economia circolare.

Leggi anche

google stadia economia circolare
di Marco Battaglia 11 Aprile 2019

Aziende

Google Stadia: l’Economia Circolare nel settore gaming

E’ notizia di poche settimane fa che Google, ha lanciato in occasione della Game Development Conference 2019 in California, un servizio in streaming per videogame al pari di Netflix. Dal 2018 Google è entrata a far parte del programma della Ellen Macarthur Foundation, l’organizzazione non profit che aiuta le aziende di tutto il mondo ad adottare pratiche di economia circolare, dichiarando il proprio impegno nei confronti della circular economy. Una spinta di lunga data quella di Google con al centro una partnership proprio con la Ellen MacArthur Foundation, e sperimentare gli enormi benefici.

posidonia sottoprodotto sfridoo
di Marco Battaglia 22 Marzo 2019

Economia Circolare

Da problema ambientale a risorsa: il caso sottoprodotto Posidonia

E’ partita a dicembre 2018 la campagna di avviso pubblico del Comune di Alghero, per la manifestazione d’interesse circa il riutilizzo della Posidonia (pianta acquatica del Mar Mediterraneo spesso confusa con il termine “alga”) nel campo della bioedilizia e dell’efficienza energetica. Le difficoltà normative, associate a quelle di carattere politico nazionale e locale, sono da […]

Scopri i nostri servizi