Bahram l’artista recuperatore

  • 0

Economia Circolare Pubblicato il 17 Ottobre 2017

Quello che spesso viene considerato un rifiuto, destinato ad essere riciclato o buttato in qualche discarica, agli occhi di altri acquista valore e diventa materia prima per la filiera della scultura contemporanea, attraverso un processo di recupero artistico.

Bahram Ashofteh, giovane artista iraniano recupera rottami metallici e crea sculture dall’aspetto vibrante e contemporaneo. Autodidatta, inizia la sua attività di artista recuperatore dieci anni fa. Le sue opere, profondamente apprezzate dalla critica, vengono esposte nei migliori musei di Teheran.

Bahram realizza sculture uniche utilizzando vecchie parti auto e scarti metallici. Così bulloni, dischi, bielle, cilindri, pinze dei freni, ventole, molle, pistoni, ghiere, catene, candele e varie parti metalliche, che in larga parte trovano posto in discarica rappresentando un grave problema di smaltimento, tornano a nuova vita dopo essere state pulite, selezionate e assemblate con gusto e ricercatezza dall’artista iraniano.

Le sculture a volte sembrano perfino respirare sotto il freddo aspetto metallico … rappresenta spesso cavalli, uccelli e farfalle.

Proprio come in un mosaico, l’artista recupera i tasselli per la sua opera dallo sfasciacarrozze. Pezzi destinati allo smaltimento, ma che agli occhi di Bahra sono ossa, tendini e muscoli della propria scultura.

La composizione richiede uno studio e una progettazione meticolosa, trovare il pezzo giusto che valorizzi la scultura e che ne suggerisca i dettagli

Le sculture di Bahram trasmettono dinamicità, a volte sembrano perfino respirare sotto il freddo aspetto metallico. I soggetti rappresentano spesso animali tra cui cavalli, uccelli e farfalle ma non mancano le sculture più astratte, sapientemente equilibrate e proporzionate per compiacere la vista e la mente. Lo scheletro freddo e robusto viene riempito con membrane metalliche a costruire tessuti leggeri appartenenti alle farfalle, donando quell’aspetto effimero e infinitamente tenace.

L’artista contribuisce a conferire valore allo scarto metallico altrimenti destinato alla fornace o peggio alla discarica, la sua opera riduce la produzione di rifiuti trovandone un nuovo motivo d’esistere.

E’ questa la forza dell’artista recuperatore come Bahram: dare vita a qualcosa di inanimato. Recuperare uno scarto rivestendolo di dignità, rendendolo bello, artistico e unico. Ciò che solitamente è considerato immondizia, ovvero un ammasso di rottami, è qui esaltato nelle sue forme e reso eccellenza artigiana.

Ogni opera è un pezzo unico, frutto di ore di selezione, studio, lavoro e passione.

Leggi anche

di Sfridoo Staff 17 Febbraio 2019

Economia Circolare

L’economia circolare è un’opportunità d’oro. Non sprechiamola

Questo articolo fa parte della riunione annuale del World Economic Forum Il cuore dell’accordo di Parigi ha come obiettivo quello di mantenere la temperatura globale in rialzo ben al di sotto dei 2 °C. Al momento l’opinione pubblica è rivolta soprattutto all’energia, all’efficienza energetica e alle energie rinnovabili. Eppure dietro l’angolo si nascondono opportunità molto grandi, una […]

ikea netflix sfridoo
di Marco Battaglia 7 Febbraio 2019

Aziende

IKEA come Netflix: ora i mobili si possono affittare

La sfida di IKEA verso il rispetto dei principi dell’Economia Circolare si fa sempre più concreta. L’azienda svedese inizierà a noleggiare mobili come tentativo di costruire un business più rispettoso dell’ambiente, dichiarando di voler testare l’idea di noleggiare mobili per ufficio, come scrivanie e sedie, per i clienti commerciali. Per le cucine l’azienda ha un’idea di sviluppo successiva: […]

loop sfridoo
di Marco Battaglia 28 Gennaio 2019

Green Marketing

Loop, la piattaforma di vendita al dettaglio basata su packaging riutilizzabile

Dopo la presentazione al Sustainability Summit 2018 di The Economist, da parte di Tom Szaky, fondatore e CEO di TerraCycle, il sistema Loop – si chiama così la piattaforma di riutilizzo pensata dall’azienda statunitense – si affianca ad altri importanti brand per eliminare gli sprechi legati al packaging dei prodotti di consumo domestico. Come viene definito il progetto […]

Scopri i nostri servizi